Curve di flusso reom. rotaz.

Reometria rotazionale piatto-piatto oscillante (cod. F.3)

 Determinazione della curva di flusso (tra 0.1 a 200 s-1) con reometro oscillante con geometria piatto-piatto in un intervallo di temperatura variabile tra 25-250°C è utilizzato per determinare:

 

- il comportamneto viscolestico allo stato fuso di miscele polimeriche di materiali termoplastici a sforzo costante

- il comportamento viscoelastico di termo-indurenti e elastomeri a deformazione costante e la cinetica di reticolazione  misurando il modoulo G' in funzione della temperatura in condizioni isoterme.

 

 

Reometria rotazionale piatto-cono oscillante (cod. F.4)

 

Determinazione della curva di flusso (tra 0.1 a 200 s-1) con reometro oscillante con geometria piatto-cono in un intervallo di temperatura variabile tra 25-250°C. Metodo utilizzato per determinare la cinetica di reticolazione misurando il modoulo G' in funzione della temperatura in condizioni isoterme, in termo-indurenti e elastomeri in presenza di cariche di rinforzo e in emulsione acquosa a deformazione costante,

advanced polymer materials