News

APM premiata per le sue attività nella green economy a Ecomondo 2017

Nona edizione del Premio Sviluppo Sostenibile 2017

APM è tra le 10 aziende italiane premiate per la sue attività nella green economy !

Ogni anno, la Fondazione per lo sviluppo sostenibile assegna un premio a quelle aziende che sono state in grado di combinare la qualità ambientale e la competitività industriale. Durante la cerimonia di premiazione, organizzata dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile e Ecomondo che si è tenuta a Rimini il 9 novembre presso la Fiera Ecomondo 2017 (Rimini-Italia) è stata assegnata una medaglia del Presidente della Repubblica alle aziende premiate.

Edo Ronchi, presidente della Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, ha dichiarato che fino ad oggi più di 1.300 grandi, medie e piccole imprese hanno partecipato a questo premio. Questa vasta partecipazione dimostra che è possibile fare affari combinando obiettivi sociali e ambientali. Infatti, la motivazione della fondazione è quella di premiare le imprese che, con le loro attività, producono significativi vantaggi ambientali e innovativi, dando anche importanti effetti nell'economia e nell'occupazione.

Negli ultimi anni, l'economia verde è diventata un "driver" per lo sviluppo di attività industriali nel rispetto della salute umana e dell'ambiente. Infatti, la relazione annuale sullo stato dell'ambiente, presentata a Ecomondo in occasione degli Stati generali della Green Economy del 2017, afferma che non solo le aziende sono favorevoli a questa scelta di sostenibilità ambientale, ma c'è anche un elevato consenso nella popolazione per le iniziative promosse per la realizzazione dell'economia verde !

La fondazione ha consegnato il premio ad APM per le sue attività nella produzione di reti estruse biodegradabili e compostabili (disponibili con il nome commerciale BioNet) per applicazioni negli imballaggi flessibili utilizzati per il confezionamento di mitili, verdure e frutta. Le reti estruse  BioNet (vedi figura) sono disponibili in bobine da 1000 mt con pesi variabili da 7 a 10 g/m. APM grazie al supporto del progetto europeo LIFE BiMoP (life2012/ENV/it/600 (vedi www.life-bimop.eu) ha iniziato nel 2013 le sue attività sull'economia verde sviluppando polimeri e monomeri derivanti da risorse rinnovabili in ostituzione di quelli ottenuti da fonti fossili.

10/11/2017

APM partecipa alla nascita dei cluster Regionali

  APM ha partecipato il 30 maggio us come laboratorio di ricerca industriale della rete Alta tecnologia alla nascita delle nuove Associazioni Clust-ER della regione Emilia Romagna che aprono una nuova importante fase di sviluppo del sistema regionale per la ricerca e l’innovazione. APM ha partecipato alla nascita del Cluster Energia e Sviluppo Sostenibile.
07/06/2017

APM l'8 e 9 giugno è presente allo stand A10 di R2B: Research to Business 2017

R2B è promosso dalla Regione Emilia-Romagna e Bologna Fiere, in collaborazione con ASTER, il Consorzio regionale per l’innovazione, e SMAU - See more at: http://www.rdueb.it/rdueb16/pages/evento/#sthash.rQZOe4aq.dpuf
R2B: LA NOSTRA INNOVAZIONE, IL VOSTRO BUSINESS

L'unica fiera in Italia in cui trovare un'offerta multisettoriale di nuove tecnologie, ma anche, scoprire le politiche per la competitività delle imprese, la ricerca del futuro, le innovazioni del presente, l'Europa e i mercati internazionali.

La domanda di innovazione delle imprese trova risposta a R2B con i Laboratori e i Centri di Ricerca nazionali e internazionali, le startup e le istituzioni.

Un luogo di forte concretezza per gli imprenditori e gli innovatori che guardano al futuro.

R2B è promosso dalla Regione Emilia-Romagna e Bologna Fiere, in collaborazione con ASTER, il Consorzio regionale per l’innovazione, e SMAU

- See more at: http://www.rdueb.it/rdueb16/pages/evento/#sthash.rQZOe4aq.dpuf

R2B Research to Business 2017 si svolge dal 8 e al 9 giugno nel padiglione 33 di BolognaFiere.

 
Ad R2B partecipano i Laboratori di ricerca industriale e i Centri per l'innovazione della rete dell'alta tecnologia della regione Emilia Romagna, le startup e le istituzioni. Sicuramente un evente da non perdere per gli imprenditori e gli innovatori che guardano al futuro.

Research to Business 2016 si svolge nel padiglione 33 di BolognaFiere. - See more at: http://www.rdueb.it/rdueb16/pages/location/#sthash.OGGIZQgg.dpuf
giovedì 9, venerdì 10 Giugno dalle ore 9.30 alle ore 18.00 - See more at: http://www.rdueb.it/rdueb16/pages/location/#sthash.OGGIZQgg.dpuf

APM è presente ad R2B 2017 allo stand A10.

 

07/06/2017

APM è entrata a far parte della Rete Alta Tecnologia - Regione Emilia Romagna

Con delibera regionale nr 1897_2015 del 24 novembre 2015, APM è entrata a far parte delle STRUTTURE ACCREDITATE DELLA RETE ALTA TECNOLOGIA dei LABORATORI DI RICERCA INDUSTRIALE della REGIONE EMILIA ROMAGNA

La RETE ALTA TECNOLOGIA DELL’EMILIA-ROMAGNA  è  :

a) Costituita da Laboratori di ricerca industriale e da Centri per l’innovazione, raggruppa le istituzioni accademiche e i centri di ricerca pubblici della regione per offrire competenze, strumentazioni e risorse al sistema produttivo.

b) Organizzata in 6 Piattaforme Tematiche nate per assicurare che la conoscenza generata dalla ricerca sia convertita prima in tecnologie e processi, quindi in prodotti e servizi commercializzabili per le impresa

c) Coordinata da ASTER, l’unico consorzio partecipato dalla Regione Emilia-Romagna, dalle Università del territorio regionale, dagli Enti pubblici nazionali di ricerca CNR, ENEA, INFN e dal sistema regionale delle Camere di Commercio, e che opera in partnership con le associazioni imprenditoriali.

 

APM partecipa alla Piattaforma Energia Ambiente che:

 

d) trova i suoi interlocutori tra: i) gli enti e organismi preposti al controllo e alla protezione ambientale, ii) le aziende del comparto green economy, iii) gli attori coinvolti nella filiera di produzione energetica, iv) le imprese di tutti i settori interessate a minimizzare il proprio impatto ambientale.

e) si occupa della : v) sostenibilità del sistema produttivo e monitoraggio ambientale, vi) del controllo della qualità ambientale, vii) della gestione delle risorse naturali, viii) dello sviluppo di sistemi di utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili, ix) dell’ottimizzazione dell’uso e del recupero di energia e materiali.

02/11/2017

Life BiMoP - pubblicazione risultati finali del progetto

E' stato pubblicato il layman report del Life BiMoP : Bioinspired Monomers and Polymers.

I risultati finali ottenuti con le varie azioni tecniche sono disponibili sul sito :www.life-bimop.eu

30/06/2016
advanced polymer materials