Polimeri biodegradabili

 

Ricerca e sviluppo di miscele di polimeri termoplastici derivanti da risorse naturali biodegradabili, come alternativa alle commodities di origine fossile. Impiego di bioplastiche di grado commerciale con diverse fluidità e proprietà termo-meccaniche (come per es. i poli-idrossialcanoati (PHA), l’acido polilattico (PLA), il polibutilene succinato (PBS), il polibutilene succinato adipato (PBSA), per applicazioni nel settore degli imballaggi flessibili con le tecnologie di lavorazione per estrusione con soffiaggio, per film in bolla e per presso-iniezione con verifica finale della biodegradabilità e compostabilità, come previsto dalle norme europee (EN 13432).

 

advanced polymer materials